Combinazioni da tastiera di Illustrator: velocizzare il flusso di lavoro

Combinazioni da tastiera di Illustrator
Share :

“Perchè non utilizzi le combinazioni da tastiera? Se non impari ad utilizzare le scorciatoie di tasti, impiegherai più tempo a portare a termine i tuoi progetti”.

Questo è ciò che mi ripeteva sempre il mio insegnante di progettazione grafica. Ecco perchè in questo articolo ho deciso di mostrarvi alcune combinazioni da tastiera di Illustrator che ho imparato ad utilizzare quotidianamente e che mi permettono ancora oggi di avere un flusso di lavoro ottimizzato.

Siete pronti? Vediamole subito.

Le migliori combinazioni da tastiera di Illustrator: lavorare alla massima velocità

Lo so, forse alcuni di voi odiano le scorciatoie da tastiera, ma siccome nel nostro lavoro è fondamentale non perdere tempo, conviene sfruttarle almeno per le operazioni più importanti. Vediamo allora come sveltire le azioni più noiose e ripetitive, ovvero quelle che richiedono un uso eccessivo del mouse.

In questo post mi limiterò ad elencare le keyboard shortcut di Illustrator più importanti, ma è inevitabile che più scorciatoie o combinazioni si conoscano e migliore sarà il nostro flusso lavorativo.

All’interno del mio corso Illustrator Startup ho affrontato ogni singolo strumento e funzione del software, soffermandomi proprio sull’utilizzo delle combinazioni di tasti. Inoltre ho anche inserito un intero modulo che spiega come lavorare alla massima velocità in Illustrator. Per maggior informazioni sul corso, fate clic su questo link.

Attivare gli strumenti tramite tastiera

Scorciatoie da tastiera di Illustrator

Il primo gruppo di scorciatoie da tastiera da cui vorrei partire sono gli strumenti. Dovete sapere infatti che molti tools di Illustrator sono associati a determinati tasti o combinazioni, e questi possono anche essere personalizzati attraverso il menu Modifica > Scelte rapide da tastiera.

Con il tasto V, ad esempio, possiamo azionare rapidamente lo strumento selezione, in assoluto il più sfruttato assieme al tool selezione diretta, che può essere richiamato attraverso la lettera A. Questi due strumenti, essendo i più impiegati all’interno di Illustrator, richiedono continue e ripetute attivazioni, dunque, al fine di garantire un flusso di lavoro ottimale, è necessario innescarli attraverso i relativi tasti.

Per quanto riguarda invece gli strumenti di disegno, vi consiglio di tenere a mente il tasto T per attivare lo strumento Testo, il tasto P che richiama la Penna, ed il tasto N che seleziona la matita. Come vedete, alcuni tasti sono facilmente memorizzabili visto che sono associati alla prima lettera di ogni tool.

Shortcut AI

Sempre per quanto concerne i tools di disegno abbiamo anche la possibilità di attivare le due forme geometriche più utilizzate che sono il rettangolo ed il cerchio (tasti M ed L) oltre ad uno strumento molto intrigante chiamato Pennello (Tasto B) con il quale possiamo disegnare tratti dall’aspetto calligrafico, artistico, pennello, pattern ecc.

Passando in rassegna le scorciatoie degli strumenti di modifica delle forme, non possiamo omettere gli strumenti Rotazione (tasto R), Riflessione (tasto O) e ridimensionamento (tasto S), tools molto validi per quanto concerne l’editing delle forme vettoriali. Attraverso le relative finestre di opzioni, espandibili con un doppio clic su ogni strumento, possiamo definire in maniera scrupolosa l’angolo di rotazione, l’asse di riflessione e la percentuale di scalatura di ogni singolo elemento grafico.

Relativamente agli strumenti di colorazione invece possiamo agevolmente attivare lo strumento Sfumatura (tasto G) con il quale saremo in grado di dar vita a piacevoli gradienti, lo strumenti Trama (tasto U) con cui riusciremo a realizzare sfumature complessi ed effetti foto-realistici e il Contagocce (Tasto I), funzione molto utile per prelevare gli attributi degli oggetti ed applicarli velocemente ad altri.

Nella parte inferiore del pannello strumenti rimangono quelli adibiti alla navigazione e gestione del documento. Qui possiamo velocemente attivare lo strumento Tavola Disegno (Shift+O), lo strumento Zoom (tasto Z) e la Mano (Tasto H). Per quest’ultima, consiglio anche di tenere premuta la barra spaziatrice in modo da poterla attivare temporaneamente in qualsiasi momento.

Scorciatoie da tastiera Illustrator

Per approfondire le combinazioni da tastiera e il funzionamento degli strumenti di Illustrator, c’è il mio corso Illustrator Startup che contiene più di 100 lezioni per un totale di 12 ore di registrazione.

 

Attivare le funzioni tramite tastiera

Il secondo gruppo di combinazioni che affrontiamo in questo articolo riguarda quelle legate alle funzioni di Illustrator. Le funzioni solitamente vengono attivate e richiamate dai vari menu, sottomenu, e menu a comparsa, ma pochi sanno che attraverso la tastiera, è possibile innescarne tantissime e risparmiare così un sacco di tempo nel lungo periodo.

Restando all’interno del pannello strumenti, dovete sapere che esiste una combinazione molto utile per selezionare il colore di traccia e quello di riempimento: il tasto X. Provare per credere! D’ora in poi sarete in grado di switchare da un selettore colore all’altro senza ricorrere al mouse. Figo no?

Non è tutto, ecco altre chicche.

Se X consente lo switch dei selettori colore, la combinazione Ctrl / Cmd + X invece ci permette di invertire il colore di traccia con quello del riempimento (e viceversa). In questo modo eviteremo almeno 2-3 passaggi per eseguire questa operazione.

Con il Tasto D (di default) invece ripristiniamo l’aspetto di una forma alle impostazioni iniziali tornando al classico colore di riempimento bianco e traccia nera.

Combinazioni da tastiera Illustrator

Vediamo altre combinazioni da tastiera utili a richiamare le funzioni più importanti di Illustrator:

Ctrl / Cmd + A: Rende possibile la selezione tutti gli elementi presenti all’interno di un documento.

Ctrl / Cmd + G: Permette di raggruppare gli elementi.

Ctrl / Cmd + Y: Questo comando consente di visualizzare solo i contorni (o tracciati) di un disegno e aiuta ad individuare eventuali elementi nascosti o di troppo.

Ctrl / Cmd + 2: Possiamo bloccare temporaneamente uno o più oggetti. Per sbloccarli premere Ctrl / Cmd + Alt + 2.

Ctrl / Cmd + 3: Con questa combinazione da tastiera abbiamo la possibilità di nascondere temporaneamente gli oggetti senza eliminarli. Per farli riapparire cliccate CTRL/CMD + Alt + 3.

In conclusione

Insomma, queste sono le combinazioni da tastiera più importanti, ovvero quelle che uso quotidianamente durante il mio lavoro e che mi consentono di velocizzare le operazioni ripetitive. Chiaramente, quando si parla di scorciatoie, si apre un mondo.

Proprio per questo ho realizzato un corso base completo che si chiama Illustrator Startup, dentro il quale ho condensato tutti i miei 10 anni di esperienza nel settore del graphic design. All’interno del corso ti insegno a lavorare con Adobe Illustrator dalle basi, fino a raggiungere un livello di conoscenza avanzato del software.

Non solo, ti insegno anche il mio metodo di lavoro, quello che mi ha permesso, in questi anni, di lavorare in modo serio, professionale e scalabile. Per maggior informazioni, qui trovate il link al corso completo.

A presto, Marco

Potrebbe interessarti anche:
Gomma di Illustrator
Gomma di Illustrator: la guida completa allo strumento
Sostituire font in Illustrator
Ecco come sostituire rapidamente i font in Adobe Illustrator

Lascia un commento