Novità di Illustrator CC 2018

Eccolo finalmente! Adobe Illustrator CC 2018 è qui.

In questo post, vedremo insieme quali sono le principali novità introdotte da quest’ultimo aggiornamento. E credimi, ce ne sono parecchie!

Sei pronto? Iniziamo a esplorare!

Tutte le novità di Illustrator CC 2018 in un solo articolo

 

#1 novità di Illustrator CC 2018 – Il nuovo pannello “Proprietà”

La prima novità di questa release è l’introduzione di un pannello, dinamico verticale, chiamato “Proprietà”.

Questo pannello permette di aumentare la tua produttività mostrandoti tutti i controlli uniti in una sola posizione.

In un certo senso, il pannello “Proprietà” sostituisce il vecchio pannello di controllo orizzontale che, nella versione Illustrator 2018, si trova disattivato di Default; ma che può essere richiamato in qualsiasi momento grazie al menù Finestra>Controllo.

Pannello Proprietà Illustrator CC 2018

Ma andiamo ad analizzare questo nuovo pannello situato sul lato destro dell’interfaccia.

È solo qualche giorno che lo utilizzo, ma già lo amo.

Sono sempre stato convinto che il pannello di controllo orizzontale fosse insostituibile.

Purtroppo mi devo ricredere.

Il nuovo pannello oltre ad essere dinamico, è particolarmente smart, infatti mostra solo i controlli di cui hai bisogno e solo quando ne hai bisogno.

È un pannello mobile che mostra tutte le opzioni disponibili per l’oggetto attivo.

Selezionando per esempio una casella di testo, il pannello Proprietà mostra tutte le opzioni relative ad un elemento testuale (font, stile, dimensione) oltre alle classiche opzioni di trasformazione, posizione ed aspetto.

Pannello Proprietà Testo

Tutto disponibile e pronto, in un unico pannello. Fantastico no?

Selezionando invece una forma primitiva vettoriale, vengono visualizzate le opzioni relative ad un tracciato: trasformazione e aspetto affiancate ad un gruppo di opzioni chiamate “azioni rapide” che ti permetteranno di modificare i tracciati, espandere le forme, ordinarle, allinearle alla griglia e modificarne il colore.

Pannello Proprietà Forma vettoriale

Lascia che te lo dica… Questo pannello ti farà risparmiare un sacco di tempo!

Ora, prova a fare click su un punto vuoto della tavola, in modo da rimuovere il focus da qualunque elemento.

Il pannello “Proprietà” adesso mostra le opzioni del documento.

Esatto! Non avrai più bisogno di accedere al menu per modificare i parametri di un documento.

Puoi farlo direttamente da qui.

Hai la possibilità di modificare l’unità di misura, il numero della tavola da disegno, attivare o disattivare righelli, guide, griglie e griglia di trasparenza; e modificare le opzioni di allineamento e le preferenze.

Tutto in modo rapido e comodo.

 

#2 novità di Illustrator CC 2018 – Funzione “Alterazione Marionetta”

Sì, hai letto bene, Adobe ha integrato la funzione “Alterazione Marionetta” in Illustrator CC 2018.

Gli appassionati di Photoshop sapranno sicuramente di cosa sto parlando.

La funzione consente di muovere e trasformare gli oggetti, creando una sorta di ossatura al loro interno e quindi, mantenendo un aspetto naturale.

Con l’opzione “Alterazione marionetta” di Illustrator puoi creare o modificare rapidamente una grafica senza dover regolare i singoli tracciati o punti di ancoraggio.

Non c’è da nasconderlo: è una figata pazzesca!

Ma facciamo qualche esempio: prima di questo aggiornamento, per modificare la posizione degli arti di un personaggio, dovevi spostare ogni singolo punto di ancoraggio facendo attenzione e non alterare il disegno.

Ammettilo, hai speso un sacco di tempo a regolare i tuoi disegni vettoriali.

Adesso puoi fare lo stesso in pochi secondi.

Quindi bando alle ciance, è il momento di passare alla pratica.

Impariamo ad utilizzare la funzione “Alterazione Marionetta” di Illustrator CC 2018.

Come si usa?

Semplice, segui gli step.

Step1: Seleziona il disegno vettoriale ed attiva lo strumento “Alterazione Marionetta”.

Step2: Aggiungi almeno 3 punti (perni) in un’area che desideri trasformare e anche nelle aree che intendi ancorare. Verrà creato una sorta di reticolato. Questa trama funziona come una  guida e ti potrà aiutare nell’inserimento dei perni.

Alterazione Marionetta Illustrator CC 2018

Suggerimento: puoi eventualmente disattivare la trama selezionando l’opzione “Visualizza trama” nel pannello “Proprietà”.

Step3: Sposta o ruota i perni per allungare, piegare e riposizionare parti del disegno.

Alterazione Marionetta Illustrator CC 2018

In qualsiasi momento puoi rimuovere i perni selezionandoli e premendo il tasto Canc. Puoi anche rimuovere tutti i perni in un’unica mossa arrivando l’opzione “Seleziona tutti i perni” (nel pannello “Proprietà”) e procedendo alla rimozione.

Attenzione: nel momento in cui vai a modificare un punto di ancoraggio o un segmento con lo strumento selezione diretta o con la penna, la trama verrà applicata/confermata e non sarà più editabile con lo strumento “Alterazione marionetta”.

Ecco altri esempi reali legati all’utilizzo della funzione “Alterazione Marionetta” in Illustrator CC 2018.

Puoi sfruttare questa funzione per spostare gli arti di un personaggio. Puoi anche servirti dell’opzione “Espandi Trama” per aumentare l’area interessata.

Alterazione Marionetta Illustrator CC 2018

 

Puoi anche manipolare un testo andando a modificare le forme organicamente, anziché attraverso i singoli punti di ancoraggio.

Alterazione Marionetta Illustrator CC 2018

Cosa aspetti? corri a provare la funzione “Alterazione Marionetta”. È stra-divertente!

 

#3 novità di Illustrator CC 2018 – Gestione migliorata delle tavole da disegno.

Organizzare, creare e duplicare le tavole da disegno non è mai stato così semplice.

E dico davvero!

Con Illustrator 2018 puoi selezionare, scalare, duplicare, rimuovere e allineare più tavole da disegno contemporaneamente.

Tavole disegno illustrator

Insomma, puoi gestire ed organizzare le tavole come fossero dei veri e propri oggetti vettoriali.

E non è tutto: ora puoi creare fino a 1.000 tavole da disegno in un unico quadro per lavorare a più contenuti di uno stesso documento.

Inoltre gli oggetti bloccati seguono in automatico la tavola a cui sono associati.

Fantastico è dir poco!

Leggi il mio articolo completo sulle tavole da disegno di Illustrator.

 

#4 novità di Illustrator CC 2018 – Font variabili e SVG a colori

In questo nuovo aggiornamento troviamo diverse novità che riguardano anche i font.

Devi sapere che adesso Illustrator supporta i font variabili e SVG di OpenType.

Innanzitutto cerchiamo di capire che cos’è un font variabile.

Si tratta di un nuovo formato di font OpenType che supporta a sua volta attributi personalizzati come spessore, larghezza, inclinazione, dimensione ottica e così via.

In questa versione di Ai sono stati inclusi alcuni font variabili di cui è possibile variare lo spessore, la larghezza e l’inclinazione mediante gli appositi cursori che compaiono all’interno del pannello “Carattere”.

I font variabili si distinguono dagli altri grazie alla piccola dicitura “VAR” accanto all’anteprima dei font, all’interno lista.

Font Variabili Illustrator

In concreto che cosa possiamo fare con i font variabili?

Possiamo modificare in modo dinamico lo spessore, la larghezza e altri attributi per adattarli al nostro stile, pur restando fedeli al design originale.

Font Variabili Illustrator

Tutto chiaro?

Utilizzando i tre cursori potrai registrare lo spessore, la larghezza e l’inclinazione per ottenere uno stile personalizzato.

Arrivati a questo punto possiamo parlare anche dei font SVG di OpenType che comprendono font colorati e emoji.

Bravo, hai già capito!

In Illustrator CC 2018 possiamo includere vari caratteri grafici e colorati come ad esempio faccine, bandiere, animali, persone e cibi.

Font emoji SVG

 

#5 novità di Illustrator CC 2018 – Supporto per la Touch Bar nei nuovi MacBook Pro

Okay lo devo ammettere, la Touch Bar dei nuovi MacBook è abbasta inutile soprattutto in ambito lavorativo.

Ma non può importarmene di meno, è figa!

E allora Adobe ha deciso di implementare, anche per Illustrator, il supporto Touch Bar in modo da poter accedere direttamente alle funzioni e ai comandi relativi all’operazione in corso dal display multi-touch disposto nella parte superiore della tastiera.

Ecco come si presenta la Touch Bar quando lavori con Illustrator CC 2018.

Illustrator Touch Bar Macbook Pro

Se vuoi approfondire le funzioni della Touch Bar con Illustrator ti consiglio di leggere questa guida approfondita di Adobe.

 

#6 novità di Illustrator CC 2018 – Pannello di “Esportazione risorsa” migliorato

Il pannello “Esportazione risorsa” è stato implementato nel Giugno 2016 e consente, con un solo click, di generare e salvare risorse di diverse dimensioni e formati.

Se non sai che cosa sia ti invito a leggere questa mia guida completa

In questa nuova release di Illustrator 2018, questo pannello è stato ulteriormente migliorato ed ottimizzato.

Ora puoi decidere di esportare gli elementi come risorse singole oppure multiple.

Come fare?

Se trascini più elementi all’interno del pannello, questi verranno esportati come risorse multiple, mentre se durante il trascinamento tieni premuto il tasto Alt/Option gli oggetti verranno aggiunti come singole risorse.

Dai un’occhiata alle immagini qui sotto!

Esportazione Risorsa Illustrator

Esportazione Risorsa Illustrator 2018

P.s. Per aggiungere le risorse al pannello, in alternativa, puoi fare clic con il tasto destro del mouse su un elemento grafico e selezionare la voce “Raccogli per l’esportazione”.

E non finisce qui, se vuoi scoprire quali sono le altre novità introdotte in Illustrator CC 2018 ti invito a leggere la pagina completa di Adobe.

Per questo articolo è tutto.

 

Un abbraccio,

Marco

  • 93
    Shares